Imbustamento dei dati ed Header

Hello Friends

Vediamo ora l’imbustamento dei dati che attraversano i livelli.

L’immagine sopra mostra come funziona l’imbustamento dei dati, che passano da un applicazione software (Layer 7 del Computer A) per tutti i livelli, fino a ritornare nel Layer 7 del Computer B.

I dati passano dal livello più vicino all’utente (Layer 7) al livello sottostante fino ad arrivare al livello di collegamento. Ogni livello in cui passa il pacchetto aggiunge un’intestazione propria. Il livello fisico codificherà le informazioni e invierà i bit sul mezzo fisico di trasmissione senza aggiungere alcuna intestazione.

Imbustamento dei dati, con intestazione
Come vedete nell’immagine sopra ogni livello, aggiunge al dato “puro”, inviato dall’applicazione dell’utente, un’intestazione (header), che contiene le informazioni di controllo che devono essere trasmesse con i dati per instradarli a destinazione.

Il livello 7 incapsula i dati nella busta, con intestazione indicata con AH (Application Header). Il livello 6 riceve dal livello 7 i dati con l’header AH e aggiunge il proprio header PH (Presentation Header). Tutti questi passaggi fino al livello 2, perchè il livello fisico (Layer 1) si limita a codificare e spedire i dati. Il livello 5 aggiunge SH (Session Header), il livello 4 aggiunge TH (Transport Header) che contiene le informazioni quali il numero di sequenza del messaggio e la sua dimensione. Il livello 3 aggiunge NH (Network Header) con l’indirizzo di destinazione. Il livello 2 aggiunge oltre al suo header DH (Data Link Header) anche un campo (Data Link Trailer) per il controllo degli errori. Raggiunto il livello 1, i pacchetti fanno il percorso inverso, risalendo dal livello 1 al livello 7. Ogni livello controllerà ed eliminerà l’header di propria competenza, fino ad arrivare al programma applicativo (Layer 7).

Author: Flood3r

https://www.networkbyandrew.altervista.org
Sono un ragazzo di 17 anni, con la passione per tutto ciò che riguarda l’informatica. Ho avuto il mio primo pc a 6 anni, ed ho subito incominciato a smanettare.
Ora studio all ITIS e sono molto appassionato di reti di computer e di programmazione.
Email: flood3r@riseup.net