Topologie di rete

In quest articolo vi spiegherò la varie classificazioni delle reti.
Le reti possono essere classificate in base alle loro caratteristiche, che sono:

  • l’estensione geografica
  • la loro architettura
  • la topologia

Classificazione per estensione

In relazione all’area geografica su cui esse si estendono, possiamo distinguere 4 tipi di reti:

  • PAN (Personal Area Network) che si estendono entro un’area di pochi metri, per uso personale.
  • LAN (Local Area Network) che copre un’area limitata. come un’abitazione, una scuola o un azienda.
  • MAN (Metropolitan Area Network) con un’estensione limitata a un perimetro metropolitano.
  • WAN (Wide Area Network) con estensione territoriale pari a una o più regioni geografiche, fino a coprire l’intero pianeta, come Internet.

Classificazione per architettura

In relazione di come sono organizzate, si distinguono in:

  • Peer-To-Peer(P2P) si intende una rete di computer che non possiede client o server fissi, ma un numero di nodi (dispostivi) equivalenti che fungono sia da client che da server verso altri nodi.
  • Client-Server è il modello maggiormente usato nelle reti moderne. Qui abbiamo un server (che fornisce i servizi) che si occupa di rispondere alle richieste fatte da un client. Un server può svolgere diverse funzioni: elaborazione dati, condivisione di risorse, controllo accessi e sicurezza;
  • Master Slave in questo modello viene usato un dispostivo (master) per il controllo degli altri dispositivi connessi in rete (slave), il master invia comandi alle varie stazioni.

Classificazione per topologia

Questi vengono organizzati in base alla loro configurazione dell’hardware che forma la rete. E si distinguono in:

  • Bus in questa configurazione i dispositivi condividono un unico cavo (bus) a cui sono collegati, i pacchetti vengono trasmessi sul canale comune e raggiungono tutti i dispositivi. Veniva usato spesso per le reti LAN, ma per la sua scarsa affidabilità è stata sostituita dalla tipologia a Star.

  • Star è appunto l’evoluzione del bus. Tutti i dispositivi sono collegati tramite un concentratore che costituisce il centro della stella (Hub o Switch). Il concentratore gestisce e controlla tutte le funzioni della rete, ricevendo e inviando dati.

  • Ring (anello) tutte i dispositivi sono collegati in una configurazione circolare, in modo che ogni dispositivo trasmette il segnale al successivo. Ogni stazione appena riceve la risorsa, lo rigenera e lo invia al successivo, ad un eccellente velocità. Il problema è, se si guasta un collegamento fra due dispositivi, tutte le altre saranno isolate.

  • Albero unisce le caratteristiche del bus e della stella. Serve ad espandere reti a stella. Le configurazioni a stella sono collegate tramite il bus.

  • Maglia questa tipologia si adatta quando le unità da connettere sono in quantità elevata, come le reti geografiche WAN, la possibilità di raggiungere vari nodi avendo a disposizione vari percorsi, dona al sistema una buona affidabilità.

Author: Flood3r

https://www.networkbyandrew.altervista.org
Sono un ragazzo di 17 anni, con la passione per tutto ciò che riguarda l’informatica. Ho avuto il mio primo pc a 6 anni, ed ho subito incominciato a smanettare.
Ora studio all ITIS e sono molto appassionato di reti di computer e di programmazione.
Email: flood3r@riseup.net