deb-multimedia – Aggiungere i repository non ufficiali

deb-multimedia è un repository non ufficiale di Debian, infatti non è gestito ne consigliato dalla comunità stessa, anche se a dir la verità non mi sono mai trovato male e non ho mai avuto conflitti di dipendenze.

I repository sono disponibili per svariate architetture hardware, non sono per i386 o amd64.

Vi riporto qui tutti i repository in base alla distro ed all’architettura hardware in uso.

## deb-multimedia repository per Debian Wheezy
## Architetture: amd64 armel armhf i386 kfreebsd-amd64 kfreebsd-i386 mips mipsel powerpc sparc
deb http://mi.mirror.garr.it/mirrors/deb-multimedia/ wheezy main
deb-src http://mi.mirror.garr.it/mirrors/deb-multimedia/ wheezy main
deb http://mi.mirror.garr.it/mirrors/deb-multimedia/ wheezy-backports main
deb-src http://mi.mirror.garr.it/mirrors/deb-multimedia/ wheezy-backports main

## deb-multimedia repository per Debian Jessie
## Architetture: amd64 armel armhf i386 kfreebsd-amd64 kfreebsd-i386 mips mipsel powerpc
deb http://mi.mirror.garr.it/mirrors/deb-multimedia/ jessie main
deb-src http://mi.mirror.garr.it/mirrors/deb-multimedia/ jessie main
deb http://mi.mirror.garr.it/mirrors/deb-multimedia/ jessie-backports main
deb-src http://mi.mirror.garr.it/mirrors/deb-multimedia/ jessie-backports main

## deb-multimedia repository per Deboam Stretch
## Architetture: amd64 armel armhf i386 mips mipsel powerpc
deb http://mi.mirror.garr.it/mirrors/deb-multimedia/ stretch main
deb-src http://mi.mirror.garr.it/mirrors/deb-multimedia/ stretch main

## deb-multimedia repository per Sid
## Architetture: amd64 armel armhf i386 ia64 kfreebsd-i386 kfreebsd-amd64 mips mipsel powerpc sparc
deb http://mi.mirror.garr.it/mirrors/deb-multimedia/ sid main
deb-src http://mi.mirror.garr.it/mirrors/deb-multimedia/ sid main

## deb-multimedia repository per Debian Experimental
## Architetture: amd64, i386
deb http://mi.mirror.garr.it/mirrors/deb-multimedia/ experimental main
deb-src http://mi.mirror.garr.it/mirrors/deb-multimedia/ experimental main

Solo per le architetture i386 ed amd64 esiste anche la sezione non-free che potete aggiungere a vostra discrezione nel file:

/etc/apt/sources.list

Dopo aver aggiunto il repository della propria distro ricordatevi di effettuare l’update:

# apt-get update

Vi restituirà un errore, manca la chiave del repository, installiamola digitanado:

# apt-get install --yes --force-yes deb-multimedia-keyring

Adesso dovete rieffettuare l’update dei repository o vi dirà che i pacchetti provenienti da deb-multimedia non sono verificati:

# apt-get update

Ed effettuate l’upgrade della distro con:

# apt-get dist-upgrade

Spesso con la sezione non-free risolvete molti problemi legati ai driver video proprietari.

Author: davenull

Ho 28 anni (ad aprile 29) e vengo da Taranto (Puglia, Italia) e sono:

Sistemista/Programmatore Unix (Debian, OpenMediaVault, OpenWrt, FreeBSD, NetBSD, Lineage OS);

Prototipatore con Raspberry Pi.

Esperto di Sicurezza Informatica, scrivo exploit da poco piì di dieci anni, circa quindici;

Esperto di microarchitetture embedded, specialmente bcm63, ar7 ed armhf (6 e 7);

Fondamentalista del Free Software (Free as in Freedom)

Relatore ed organizzatore di svariati Linux Day a Taranto e a Francavilla Fontana (Brindisi);

Sistemista di svariate sale server che ora non vi sto ad elencare;

Co-Founder di JonixLUG: https://www.jonixlug.altervista.org

Founder di FreeNIX Security Labs: https://www.freenixsecurity.net

Collaboratore esterno dell’Associazione Fare Zero Makers: http://www.farezero.org