letsencrypt – Il Certification Authority gratuito

Come ben sapete convalidare un certificato SSL (certificato X.509) per il proprio sito web costa, e bisogna pagare un Certification Authority per crearlo e rinnovarlo nel tempo, ma da un pò di tempo non è più così.

Nel 2014 è nata una fondazione chiamata Let’s Encrypt che ci permette di fare tutto questo gratuitamente ed in un modo abbastanza semplice, grazie ad un client chiamato cerbot.

Per il momento è disponibile solo su Debian Stretch e successive, tuttavia è possibile utilizzare i backports di Jessie, ma non me la sento di scrivere un tutorial a riguardo dato che non sono daccordo all’utilizzo dei backports, proprio perchè spesso creano danni alla distro.

Ma non demordete, tra un mese Stretch diventerà stable e scriverò un tutorial più approfondito a riguardo.

Per il momento vi riporto al sito ufficiale di Let’s Encrypt per documentarvi: https://letsencrypt.org/

Author: davenull

Ho 28 anni (ad aprile 29) e vengo da Taranto (Puglia, Italia) e sono:

Sistemista/Programmatore Unix (Debian, OpenMediaVault, OpenWrt, FreeBSD, NetBSD, Lineage OS);

Prototipatore con Raspberry Pi.

Esperto di Sicurezza Informatica, scrivo exploit da poco piì di dieci anni, circa quindici;

Esperto di microarchitetture embedded, specialmente bcm63, ar7 ed armhf (6 e 7);

Fondamentalista del Free Software (Free as in Freedom)

Relatore ed organizzatore di svariati Linux Day a Taranto e a Francavilla Fontana (Brindisi);

Sistemista di svariate sale server che ora non vi sto ad elencare;

Co-Founder di JonixLUG: https://www.jonixlug.altervista.org

Founder di FreeNIX Security Labs: https://www.freenixsecurity.net

Collaboratore esterno dell’Associazione Fare Zero Makers: http://www.farezero.org