proxychains – Anonimizzare un attacco

proxychains è un programma che permette di creare una rete di proxy da utilizzare sotto un qualsiasi programma, ad esempio nmap.

E’ presente in tutte le maggiori distro, ad esempio Debian Jessie, ma va configurato, nel nostro caso lo faremo girare sotto TOR (The Onion Router).

Per installarlo basta digitare:

# apt-get install proxychains

il file di configurazione di proxychains è /etc/proxychains.conf
ed alle ultime righe del file notiamo subito

# defaults set to "tor"
socks4  127.0.0.1 9050

quindi in pratica fa da proxy per tor, ma dobbiamo installare il tor daemon, digitando quindi:

# apt-get install tor

Adesso possiamo utilizzare proxychains… Come?

Basta digitare proxychains prima di un qualsiasi comando che interagisce con la rete, ad esempio nmap:

# proxychains nmap -O www.example.com

Ecco il sito ufficiale di proxychains: https://sourceforge.net/projects/proxychains/

Potete utilizzare proxychains con un qualsiasi programma, anche sotto SSL.

Author: davenull

Ho 28 anni (ad aprile 29) e vengo da Taranto (Puglia, Italia) e sono:

Sistemista/Programmatore Unix (Debian, OpenMediaVault, OpenWrt, FreeBSD, NetBSD, Lineage OS);

Prototipatore con Raspberry Pi.

Esperto di Sicurezza Informatica, scrivo exploit da poco piì di dieci anni, circa quindici;

Esperto di microarchitetture embedded, specialmente bcm63, ar7 ed armhf (6 e 7);

Fondamentalista del Free Software (Free as in Freedom)

Relatore ed organizzatore di svariati Linux Day a Taranto e a Francavilla Fontana (Brindisi);

Sistemista di svariate sale server che ora non vi sto ad elencare;

Co-Founder di JonixLUG: https://www.jonixlug.altervista.org

Founder di FreeNIX Security Labs: https://www.freenixsecurity.net

Collaboratore esterno dell’Associazione Fare Zero Makers: http://www.farezero.org