Trasformazione da decimale a binario

Sicuramente non vi aspettavate questo tipo di articolo, ma è fontamentale non solo per l’elettronica digitale che per il calcolo delle sottoreti.

In questo articolo capiremo come convertire un numero da decimale a binario, con svariati trucchetti che ci permetteranno di effettuare una conversione ad occhi chiusi.

Sono trucchi che non vi insegnano nemeno a scuola.

La numerazione decimale, come dice la stessa parola (decimale=10) è in base 10, ciò vuol dire che è formata da 10 numeri che sono:
0,1,2,3,4,5,6,7,8,9.

La numerazione binaria, invece, come dice anche questa volta la stessa parola (binaria=2) è in base 2, cioè. che è formata da soli 2 numeri, che sono 0 e 1.

I numeri in binario si leggono cifra per cifra, quindi 100 in binario si legge “uno zero zero”.

Per capire diche sisteama di numerazione stiamo parlando si utilizza il “pedice” con la base del numero di apparetenenza, ad esempio:

1102 è binario, e si legge “uno, uno, zero”
invece
11010 è decimale, e si legge “centodieci”.

Passiamo alla conversione di un numero binario

Cosa notiamo in questo grafico?

Il numero da convertite si divide sempre per due, il risultato siriporta sulla colonna del resto, e si scrive 0 nel caso in cui il numero da dividere è pari.

Se il numero da dividere è dispari invece, si toglie un’unitò e la si riporta come resto.

Cosa molto importante, il risultato di questa operazione, e quindi tutti i resti, vanno letti al contrario, quindi il numero trasformato sarà 110102

Se avete domanda a riguardo contattatemi.



Leave a comment