rcconf – Abilitare e disabilitare i servizi all’avvio

Esistono tanti modi per abilitare i servizi all’avvio su Debian Jessie e quindi con systemd, ma senza ricorrere a systemctl ci viene in aiuto un carinissimo tool ncurses scritto in Perl, il suo nome è rcconf.

Come ho detto prima rcconf lo troviamo nei repository di Debian Jessie, e per installarlo basta digitare:

# apt-get install rcconf

Per avviarlo basta digitare

# rcconf

e si presenta con una schermata simile a questa: Immagine 1

Adesso basta che si spostiamo su e giù sui demoni e li abilitiamo o disabilitiamo con la barra spaziatrice della tastiera.

Infine ci muoviamo con il tasto TAB verso il pulsante OK, diamo invio ed il gioco è fatto.

Se vogliamo vedere il suo codice sorgente basta digitare:

# nano /usr/sbin/rcconf

Author: davenull

Ho 28 anni (ad aprile 29) e vengo da Taranto (Puglia, Italia) e sono:

Sistemista/Programmatore Unix (Debian, OpenMediaVault, OpenWrt, FreeBSD, NetBSD, Lineage OS);

Prototipatore con Raspberry Pi.

Esperto di Sicurezza Informatica, scrivo exploit da poco piì di dieci anni, circa quindici;

Esperto di microarchitetture embedded, specialmente bcm63, ar7 ed armhf (6 e 7);

Fondamentalista del Free Software (Free as in Freedom)

Relatore ed organizzatore di svariati Linux Day a Taranto e a Francavilla Fontana (Brindisi);

Sistemista di svariate sale server che ora non vi sto ad elencare;

Co-Founder di JonixLUG: https://www.jonixlug.altervista.org

Founder di FreeNIX Security Labs: https://www.freenixsecurity.net

Collaboratore esterno dell’Associazione Fare Zero Makers: http://www.farezero.org